POESIA SCRITTA PER MASSIMO

20 Settembre, 2013 0 Di admin
Non venite a piangere su questa tomba,
io non sono lì dentro.
Io sono il vento che passa tra le vostre dita,
il tramonto che infuoca l’orizzonte,
la luna che culla i vostri sogni.
Io sono il sole che pian piano allontanerà nuvole di bugie e silenzi
e che illuminerà il percorso verso ogni verità.
Io sono ancora su quel motorino,
per le strade del paese,
sono ancora quei bellissimi occhi azzurri spalancati,
curiosi e pieni di vita, sul mondo.
Io sono nei vostri cuori,
basta che bussate al vostro petto
e mi troverete sempre.
Quindi non venire a piangere su questa tomba,
io non sono lì dentro,
IO VIVO ANCORA!
Daniele Miele
Condividi